FdR - Tempio di Callaighe Italia

Riconfermiamo quotidianamente il Patto fra gli Dei ed i nostri Avi

Gruppi Studio

theinnerCOS’E’ UN GRUPPO STUDIO? – F.d.R. promuove attività esperienziali e di studio secondo il percorso condiviso dal Tempio di Callaighe Italia  che mette a frutto gli insegnamenti dei seminari già tenuti in Italia da Janet Farrar e Gavin Bone proponendo gli strumenti operativi suggeriti nel loro testo The Inner Mysteries.

I Gruppi di Studio (GdS) facilitano una graduale conoscenza dei principi della Progressive Witchcraft  e sono un passo necessario per poter accedere al percorso iniziatico con una delle Congreghe del Tempio di Callaighe.

A CHI SONO APERTI I GRUPPI DI STUDIO? – E’ essenziale la maggiore età, nei Gds non sono ammessi minorenni. Nel caso di F.d.R. è inoltre previsto un colloquio conoscitivo per meglio capire le motivazioni e le aspettative del possibile partecipante. Passione, equilibrio e voglia di mettersi in gioco sono un ottimo punto di partenza.

Per i partecipanti, non abbiamo preclusioni rispetto alla provenienza da altre tradizioni neopagane: la Progressive Witchcraft è innanzitutto una filosofia ed uno strumento di lavoro nell’approcciarsi al divino, ciascuno sarà pienamente libero di utilizzarla secondo ciò che sente essere il proprio cammino.

A CHI RIVOLGERSI? – Per poter partecipare ai Gruppi studio presenti potete scrivere agli indirizzi forniti dal il Tempio di Callaighe Italia QUI. Oppure, se siete interessati ai GdS tenuti da F.d.R. fra Parma e Torino, è sufficiente contattarci QUI.

Lungo la penisola, il Tempio di Callaighe Italia, conta diversi gruppi e congreghe che condividono ed utilizzano gli stessi strumenti e passaggi didattici -indipendentemente dall’area geografica- garantendo ai partecipanti il medesimo bagaglio di “suggerimenti all’esperienza” e di strumenti forniti .

Ogni GdS, tuttavia, per quel che riguarda gli aspetti relazionali è differente, sia per numerosità e sia per impostazione; come congrega, F.d.R. predilige il lavoro con piccoli gruppi o percorsi individuali. Una scelta, questa, che pensiamo utile per meglio conoscere le peculiarità, il carattere e la storia di ogni partecipante. Per poter garantire questo approccio, F.d.R. si riserva di accettare nuovi partecipanti ai gruppi studio solo previo colloquio conoscitivo.

QUAL’E’ LA DURATA DI UN GRUPPO DI STUDIO? – Pur restando identici gli strumenti ed i contenuti forniti dai GdS gestiti dalle differenti congreghe del Tempio di Callaighe Italia, ognuna di queste si organizza con tempistiche che possono variare ma, in genere, il percorso didattico è costituito da due cicli annuali (la durata può variare sulla base di molti fattori fra cui, ovviamente, i partecipanti stessi).

QUANTO È DIFFICILE? – Dipende dal tuo obiettivo. La Progessive Witchcraft, avendo il proprio focus sull’efficacia, consente di ottenere validi strumenti in modo incredibilmente rapido ma, perché ciò avvenga, l’impegno profuso dovrà essere proporzionale, ovvero: molto. D’altronde, con poco non si arriva a nulla, per questo, F.d.R. si riserva di interrompere il training in qualsiasi momento ed a suo insindacabile giudizio qualora il partecipante non svolga il proprio lavoro con impegno. Crediamo però che il lavoro svolto assieme darà sufficienti soddisfazioni da motivare l’impegno richiesto.

QUANTO TEMPO IMPEGNA UN GRUPPO STUDIO? – Di norma, sono previste almeno 40 ore di workshop per il primo ciclo (suddivise in circa 5 incontri) e 24 ore per il secondo ciclo (suddivise in circa 3 incontri). Gli incontri eventualmente mancati devono essere necessariamente recuperati. Ai partecipanti è inoltre richiesto un lavoro individuale quotidiano in termini di esercizi e sono assegnate attività da svolgere autonomamente prima del successivo incontro.

A latere degli aspetti più strettamente didattici, F.d.R. propone altre attività -non obbligatorie- volte a favorire una graduale e reciproca conoscenza fra i partecipanti del GdS e la Congrega. In fondo, crediamo che un Gds, possa essere una occasione di convivialità e, perché no, di divertimento!

IL GRUPPO DI STUDIO PREVEDE L’ACQUISTO DI LIBRI O MATERIALI? – Sì. Ci sono dei testi fortemente suggeriti ma il loro acquisto non è obbligatorio (“The Inner Mysteries” di J.Farrar e G.Bone e “La bibbia delle Streghe” di Janet e Stewart Farrar, puoi vedere la loro bibliografia QUI). Ad ogni workshop sono forniti materiali e dispense. E’ previsto che il partecipante provveda autonomamente all’acquisto di alcuni cordoncini colorati. Null’altro. Quel che più conta, il vero strumento magico, siete voi!

CI SONO DEI COSTI, QUALI? – Sì, partecipare ad un GdS ha dei costi, diretti ed indiretti; tuttavia, chi organizza e segue i GdS non percepisce né trattiene nulla per sé. I costi diretti per il partecipante coprono le spese di affitto o occupazione dei locali, del materiale etc. e, sulla base di questo, indipendentemente dalla situazione logistica dell’organizzazione, il Tempio di Callaighe Italia ha voluto mantenere omogeneità sul territorio. I costi indiretti sono legati agli eventuali spostamenti del partecipante e all’acquisto del materiale necessario per gli incontri.

Il nostro tempo ed impegno è gratuito e tale gratuità è uno dei modi con cui vogliamo onorare gli Dèi. Altro non potrebbe essere.

QUINDI È UN CORSO DI FORMAZIONE, CON I SUOI PREZZI ETC.? – Esiste una didattica, esiste un training, ma un Gds non è “una scuola”. Ogni nuovo ingresso in Gds significa tempo e contenuti da spendere assieme… crediamo che il vostro ed il nostro tempo valga moltissimo e che, a conti fatti, ogni Gds porti i suoi contributi originali all’altare degli Dèi. Parliamo di esperienze da tentare, non semplicemente di un “corso di formazione”, perciò preferiamo definirlo un percorso esperienziale.

AL TERMINE DEL GRUPPO DI STUDIO SI E’ INIZIATI? – No, non necessariamente. Se è vero che il GdS è condizione necessaria per potere eventualmente accedere ad una iniziazione presso qualsiasi congrega del Tempio di Callaighe Italia, le scelte relative ad una eventuale iniziazione spettano esclusivamente alla Grande Sacerdotessa e/o al Grande Sacerdote. Nel Gds, il partecipante avrà modo di comprendere in modo più definito cosa significhi il termine “iniziazione” e perché non possa essere un automatismo. L’iniziazione non è un “attestato” o una “medaglietta”, capire questo vi fa onore e la rende assai più probabile.

Buon cammino.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: