Ab ianua prospicio, ovvero: stare di guardia sulla porta

Il Solstizio d’Inverno è passato e, dopo la crisi solstiziale, quando il sole per tre giorni sembra non riprendersi e tentenna all’orizzonte, nel dies natalis Solis Invicti (25 dicembre), la luce è tornata a crescere e le giornate andranno via a via allungandosi. A partire da quel momento, si racconta che un corteo danzante accompagni… Read More Ab ianua prospicio, ovvero: stare di guardia sulla porta