Libera

Signora, che sei Tutto ed il Tutto attraversi, il tempo dei fanciulli passò, dove sono i giochi  che donasti ai tuoi figli? La bambola e la trottola dove giacciono ora? Venne l’inverno, le difficoltà, la fame, gli stenti, la paura, però sento imminente il ritorno della Tua Figlia -prediletta-. Suo fratello Libero, la ricorda fanciulla… Read More Libera

Proserpina

Ed ecco che io ti chiamo ed invoco la tua presenza E chiedo al tuo amato di lasciarti tornare, anche solo per pochi mesi, presso di noi. Perchè l’Amore è fatto di mille particolari, anche quello del lasciar liberi di andare e tornare. Chiedo che tu mi ami, che tu ami la Terra su cui… Read More Proserpina

Sul “purificare”: senso e significato

Com’è noto, fra il 1° e 2° giorno di Febbraio, punto mediano tra il solstizio d’inverno e l’equinozio di primavera, cade Imbolc, festività legata -fra le tante altre sue sfaccettature- alla luce, alla fertilità (con un forte riferimento all’ovinicoltura, visto che in questo periodo nascono gli agnelli), ed anche, a guarigione e purificazione. In questo… Read More Sul “purificare”: senso e significato

Ab ianua prospicio, ovvero: stare di guardia sulla porta

Il Solstizio d’Inverno è passato e, dopo la crisi solstiziale, quando il sole per tre giorni sembra non riprendersi e tentenna all’orizzonte, nel dies natalis Solis Invicti (25 dicembre), la luce è tornata a crescere e le giornate andranno via a via allungandosi. A partire da quel momento, si racconta che un corteo danzante accompagni… Read More Ab ianua prospicio, ovvero: stare di guardia sulla porta