Chi siamo

 Attiva fra Torino e Parma, fondata il 31 ottobre 2016, F.d.R. è una Congrega Wicca tradizionale nata in seno alla filosofia “Progressive” di Janet Farrar e Gavin Bone da cui deduce il proprio lignaggio ed è parte del Tempio di Callaighe Italia.

Sulla religiosità e ritualità Wicca, F.d.R. innesta aspetti italici antichi e stregoneria dando particolare rilievo alle pratiche di trance oracolare quali strumenti privilegiati di contatto diretto con gli Dèi ed il Sacro. Con un occhio attento alle tradizioni popolari e folkloriche, lavora al recupero dei culti delle nostre terre celebrando nuovamente le antiche Divinità.

F.d.R. è attualmente guidata da Rhea Bertorelli e Luca Siliprandi, rispettivamente Grande Sacerdotessa e Grande Sacerdote (3°).

N.B. I contenuti di questo sito raccontano gli usi, esprimono le opinioni e condividono le ricerche della nostra congrega che, essendo solo parte di una più vasta comunità, non possono essere intesi come voce e pensiero del Tempio di Callaighe Italia.

Questa presentazione richiede JavaScript.

Rhea Bertorelli e Luca Siliprandi iniziano a collaborare con regolare assiduità nel 2014. Nel 2015 attivano i primi piccoli gruppi di studio durante i quali prende forma il progetto di fondare F.d.R.

Rhea Bertorelli: Iniziata di III grado, è Grande Sacerdotessa della congrega F.d.R.; Master Reiki Usui è facilitatrice di psicosintesi (riconosciuta dall’omonimo Istituto fondato da Roberto Assaggioli). Nel suo lungo percorso ha approfondito i temi della magia popolare e della stregoneria nelle sue varie connotazioni locali e regionali con particolare attenzione al nord Italia. Dice di lei:

Non sono nata da genitori streghe; Non sono nata Strega; non sono una Strega ereditaria anche se durante la mia infanzia a Londra, ricordo di essere andata con la scuola a danzare attorno ad un palo di maggio. Non ho superpoteri. Non viaggio nel tempo, non uccido demoni e nella mia borsa  non troverai un mazzo di tarocchi, ma sono una Pagana! La sono inconsapevolmente da sempre ma studio e ricerco dal ‘96…

Durante questi anni sono partita dal Sentiero Rosso Lakota poi la Wicca (molto all’acqua di rose, lo ammetto), passata attraverso la Stregoneria Italiana (come era definita) per ritornare, dopo quasi una decina di anni e questa volta consapevolmente e profondamente, alla Wicca. Anzi alla Progressive Witchcraft.

Nel mezzo, un po’ di tutto: sono master Reiki Usui, Facilitatore di Psicosintesi, Gran Sacerdotessa iniziata da Janet Farrar e Gavin Bone. Ho partecipato a seminari di Phillys Currot, Viky Noble, Lorenza Menegoni, per citare i più “famosi”,  trovando continui spunti per la ricerca e la crescita personale. Perché, come dicono i miei iniziatori e come ho sempre sostenuto, “Se funziona, usalo!”.

Luca Siliprandi: Iniziato di III grado, è Grande Sacerdote della congrega F.d.R.; II livello  Reiki Usui. Dottore in filosofia,  ha seguito un corso di studi che lo hanno specializzato in logica e storia del pensiero scientifico antico e medievale. Laureatosi con una tesi sull’alchimia barocca, ha approfondito i propri studi nell’ambito dell’ermetismo e del suo bacino simbolico. Collabora con riviste, tiene incontri e conferenze in ambito esoterico. Dice di lui:

Un’esperienza che mise a rischio la mia vita, cambiò drasticamente il modo che avevo avuto fino all’ora di percepirla e interpretarla… così fu anche per la mia interiorità nonché per il modo di sentire e percepire la Natura (e il nostro ‘rapporto’). Tutto questo mi mi fece avvicinare al paganesimo fra il ’96-’97.

Fu un inizio appassionato, quasi travolgente: avevo scoperto un nuovo mondo, e lo sentivo mio, profondamente. Così, durante gli anni universitari approfondii lo studio delle religioni antiche e mi applicai con passione all’ermetismo. Sono passati tanti anni di studi e pratica sui più diversi argomenti, spaziando fra ambiti anche molto distanti ed eterogenei… alchimia, spagiria, magia cerimoniale…

Ad ogni modo, al principio del mio percorso, aderii alla tradizione romano-italica. Imparai molto, ma, forse perché non amavo -e non amo- le etichette specie quando si parla di spiritualità, me ne allontanai gradualmente.

Pur essendomi sempre sentito e definito Pagano, mal sopportavo di appartenere ad una particolare tradizione piuttosto che a un’altra… Eppure, la “scoperta” della Progressive Witchcraft, dei suoi strumenti e l’incontro con Janet Farrar e Gavin Bone, sono stati amore a prima vista: finalmente avevo trovato quel che faceva per me e che mi permetteva quella connessione diretta con il divino che non sempre riuscii ad avere nel corso dei miei anni di cammino; così, dopo un relativamente lento percorso di avvicinamento alla Wicca, ne sono infine entrato a far parte.

______

Siamo donne e uomini con una vita ‘normale’, un volto, un nome ed un cognome, un lavoro e le cose semplici che abbiamo più o meno tutti. Panni da lavare, casa da rassettare e non è Hogwarts… ma questo è stato ed è il nostro percorso: quello in cui crediamo e che siamo felici di condividere con chi si ritrova su questo stesso sentiero.

Questa è la nostra Religione e questa è la nostra esperienza, che viviamo nella nostra quotidianità e che speriamo possa essere al servizio di chi sentirà il desiderio di iniziare questo cammino.

FdR è un gruppo apolitico ed informale di individui che condividono interessi ed obiettivi di natura religiosa ed iniziatica con finalità di crescita spirituale e culturale per i propri membri. Pur perseguendo tali obiettivi dove simbolismi e ritualità restano soggetti a riservatezza, F.d.R. è un gruppo pubblico e come tale non oppone alcuna reticenza riguardo ai propri scopi e componenti. F.d.R., ancorché possa dotarsi di statuto costituendosi anche come associazione, resta un gruppo indipendente di uomini e donne unite da armoniosa convivenza in perfetto amore e perfetta fiducia.